Microsoft Surface Go: tablet e pc in uno!

Microsoft Surface Go: tablet e pc in uno!

È da qualche giorno disponibile anche in Italia il nuovo tablet di microsoft, surface go, il fratello minore più economico della linea Surface.

Il Surface Go, ultimo prodotto creato dall’azienda americana, è perfetto per chi cerca un 2 in 1 affidabile e ben costruito, abbastanza piccolo e leggero per viaggiare, ma anche agli studenti.

Ha un rapporto prezzo prestazioni molto conveniente e una tastiera di ottima qualità.

Due le configurazioni possibili: una con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria integrata, l’altra con 8 GB di RAM e 128 GB di disco rigido.

Dal punto di vista del design, il Surface Go ricorda molto il Surface Pro, ma presenta bordi più arrotondati e lo schermo più piccolo, da 10 pollici. La filosofia di progettazione è sempre la stessa, dunque grande cura nei materiali per un prodotto comunque premium. È dotato di kickstand, l’aletta posteriore che permette di reggere in più posizioni il tablet.

Dal punto di vista tecnico, il prodotto offre, come detto, uno schermo da 10 pollici con risoluzione 1800 x 1200 pixel in formato 3:2, una webcam frontale con supporto al riconoscimento facciale – da utilizzare con Windows Hello per lo sblocco del dispositivo – una porta USB-C 3.1 e Surface Connect, per ricaricare il Surface Go.

Surface Go Signature Type Cover in bordeaux, blu cobalto, platino e neroPer trasformare Surface Go da tablet a PC serve montare la Type Cover, una tastiera disponibile in 4 colori diversi, rivestita in Alcantara, che facilita la scrittura. Il dispositivo supporta anche la Surface Pen e il mouse bluetooth della stessa linea.

Il cuore pulsante della macchina è un processore Intel Pentium Gold 4415Y, un modello dual-core di settima generazione del quale Microsoft elogia l’equilibrio tra prestazioni, durata della batteria e proprietà termiche, che consentono un design sottile e senza ventola. Secondo Microsoft, l’autonomia arriva sino a 9 ore.

Entro fine anno arriverà anche una variante LTE, che permetterà di inserire una scheda SIM dati. Dal punto di vista software, il Surface GO monta Windows 10 con la S Mode attiva; questo significa che gli utenti potranno utilizzare solamente le applicazioni del Microsoft Store. In qualunque momento, però, sarà possibile passare gratuitamente a Windows 10 Pro, che permetterà invece l’accesso a centinaia di applicazioni e programmi.

Microsoft Surface Go può già essere ordinato presso il nostro negozio,contattando il reparto dedicato all’informatica. 

Comments are closed.