MIIX 630: IL 2-IN-1 DI LENOVO

MIIX 630: IL 2-IN-1 DI LENOVO

23 novembre , 2018

Lenovo ha annunciato l'arrivo in Italia di Miix 630, il suo nuovo PC 2-in-1 che aveva presentato in anteprima durante il CES di Las Vegas, lo scorso gennaio. Si tratta di un computer ibrido, a metà tra il laptop e il tablet, un dispositivo leggero e sottile, concepito soprattutto per l'utilizzo in mobilità grazie alla tecnologia integrata 4G LTE. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, Lenovo Miix 630 monta un display 12,3" WUXGA+ ed è basato su processore Qualcomm Snapdragon 835, che promette fino a 20 ore di autonomia. La configurazione delle memorie va da 4 a 8GB di RAM e da 64 a 256GB per quanto riguarda il disco fisso di archiviazione. Questo notebook offre anche due fotocamere, l'anteriore con un sensore da 5MP e la posteriore da 13MP dotato di autofocus. La fotocamera anteriore presenta un sensore a infrarossi perfetto per il riconoscimento facciale tramite Windows Hello, mentre lo schermo da 12,3″ LCD presenta una risoluzione leggermente superiore al full HD. Lenovo Miix 630 è attualmente disponibile per l'Italia nella versione con 8GB di RAM al prezzo di 999 euro e vede inclusi: tastiera, penna e il sistema operativo Windows 10 S; interessante la possibilità di passare gratuitamente a Windows 10 Pro. Essendo un dispositivo che dà il meglio di sé quando può essere sempre connesso, Lenovo ha pensato di includere nel prezzo anche una sim con l’offerta Tim Supergiga & Chat (10 Gb di traffico dati al mese e navigazione su WhatsApp, Facebook Messenger e Snapchat senza consumare Giga per tre mesi). La Sim è inclusa nel prezzo ed è già attiva, starà poi all’utente decidere se proseguire l’abbonamento o meno alla scadenza dell’offerta. Di seguito tutte le caratteristiche tecniche: Schermo: 12,3″ LCD WUXGA+ (1.920 x 1.280 pixel), 150 nit, 187 ppi Processore: Qualcomm Snapdragon 835 octa-core, 4 x 2,45 GHz + 4 x 1,9 GHz RAM: 4 GB | 8 GB Memoria interna: 64 GB | 256 GB Batteria: 48 Wh Dimensioni: 293 x 210 x 15,6 mm (con tastiera) Peso: 1,33 kg Porte: 1 x USB Type-C, lettore microSD, jack audio 3,5 mm Connettività: 2×2 802.11ac Wi-Fi, Bluetooth 4.1, Qualcomm X16 Gigabit LTE Fotocamera frontale: 5 megapixel con IR e Windows Hello Fotocamera posteriore: 13 megapixel Vedi in Dettaglio

Nuovo iPad Pro 2018

Nuovo iPad Pro 2018

10 ottobre , 2018

Manca ormai poco all'arrivo dei nuovi iPad Pro di Apple, e come di consueto, quando si avvicina la data di lancio di un nuovo prodotto della Mela, le indiscrezioni si fanno sempre più insistenti. Diciamo innanzitutto che il nuovo iPad Pro 2018 avrà alcune novità che lo renderanno ancora più simile ad un MacBook. Adotterà, per esempio, una porta USB-C, inedita per gli iPad, che permetterà di trasmettere il contenuto a uno schermo esterno compatibile con lo standard HDMI. Il segnale trasmesso sarà in 4K HDR, il che renderà il tablet adatto non solo alla visione di film o serie tv su grandi schermi, ma anche al collegamento a monitor da lavoro. Il nuovo iPad Pro integrerà inoltre il Face ID, nella stessa configurazione dei nuovi iPhone XR, Xs e Xs Max. Il Face ID di iPad Pro consentirà il riconoscimento facciale anche in modalità panorama, cioè con lo schermo posizionato in orizzontale. Per quanto riguarda schermo e dimensioni, dovrebbero essere in arrivo versioni da 10,5 e da 12,9 pollici dotate di connettività wi-fi oppure della combinazione wi-fi + lte, per un totale di quattro varianti. Sembra confermato anche che il display sarà di tipo edge to edge, ovvero che avrà cornici particolarmente ridotte ma che allo stesso tempo non avrà notch come su iPhone X e successivi. Apple rivedrà anche gli accessori: la Pencil, per esempio, avrà un sensore di prossimità per l'accoppiamento con iPad Pro, come accade per esempio ora con gli AirPods. La presentazione ufficiale dovrebbe avvenire entro il mese di ottobre. Non ci resta che attendere per poter ammirare l'ennesimo gioiello progettato a Cupertino. Vedi in Dettaglio

TUTTO SUI NUOVI IPHONE XS e XR

TUTTO SUI NUOVI IPHONE XS e XR

14 settembre , 2018

Allo Steve Jobs Theater, la location in cui Apple ospita i suoi eventi più importanti, è stata la giornata del nuovo iPhone. Anzi, dei 3 nuovi iPhone e della Serie 4 di Apple Watch. All’inizio della presentazione una menzione anche per l’Italia, con il CEO di Apple Tim Cook che mostra sullo schermo l’immagine del nuovo Store di Piazza del Liberty a Milano, che “è destinato a diventare una parte importante” della città. Come accennato sopra, sono 3 i nuovi iPhone. Vediamoli nel dettaglio, partendo però dai tratti che li accomunano. Innanzitutto, questi tre modelli segnano di fatto la transizione verso smartphone totalmente privi di pulsante centrale, dove il tasto home e il Touch ID sono ormai un ricordo. I tre nuovi iPhone poi sono tutti dotati del processore mobile più potente attualmente in esistenza in uno smartphone: il chip A12 Bionic, prodotto da Apple, è il primo ad adottare la tecnologia a 7 nanometri e offre prestazioni altissime in termini di velocità, calcolo, reattività e grafica, superiori del 40% pur consumando meno del modello precedente.   iPhone Xs e Xs Max Sono l’evoluzione dell’attuale iPhone X, con la consueta aggiunta di un “S” alla sigla, a indicare che non ci sono cambiamenti radicali. Il design è lo stesso dell’iPhone X, ma all’interno cambiano processore, fotocamere e memoria. Hanno display OLED da 5.8 (Xs) e 6.5 pollici (Xs Max), un sistema di fotocamere evoluto basato sull'intelligenza artificiale che rende possibile modificare la profondità di campo in post-produzione, tecnologia di riconoscimento facciale di seconda generazione e capacità fino a 512 GB di memoria. L'Xs Max prende il posto del vecchio Plus: grande, e anche abbastanza pesante, rifinito con la cura di un gioiello: sicuramente pensato per professionisti, vista anche la batteria più performante. È certificato IP 68, quindi può rimanere fino a due ore sott'acqua senza danni. Per entrambi i modelli i colori disponibili sono bianco, nero e oro.   iPhone Xr L’iPhone Xr riprende la maggior parte delle caratteristiche dall’iPhone X, aggiornandole e rivestendole di colore all’esterno. Diciamo subito che qui i colori disponibili sono ben sei: nero, bianco, rosso, giallo, blu, corallo. Il design è quasi identico al modello top, seppur con le dovute differenze che si riflettono anche sul prezzo più basso: schermo da 6,1 pollici, con tecnologia Lcd e non Oled, struttura in alluminio anziché acciaio, niente 3D Touch. Chi l’ha visto dal vivo e l’ha già maneggiato assicura che il lavoro fatto su questo display e su tutto il telefono è notevole: lo schermo, denominato Liquid Retina Display, arriva fino all'estremo bordo della scocca e la sensazione è quella di un prodotto premium. L’ Xr mantiene il Face ID, non monta la doppia fotocamera ma mantiene la capacità di scattare foto in modalità ritratto.   Prezzi e disponibilità I nuovi iPhone Xs e Xs Max arriveranno sul mercato la prossima settimana, mentre il modello Xr sarà disponibile dal 19 ottobre. Di seguito i prezzi e i tagli di memoria. iPhone Xs: 64GB a 1.189€, 256GB a 1.359€, 512GB a 1.589€ iPhone Xs Max: 64 GB 1.289€, 256GB 1.459€, 512GB 1.689€ iPhone Xr 64GB 889€, 128GB 949€, 256GB 1.059€ POTRAI TROVARE iPHONE XS NEL NOSTRO NEGOZIO A PARTIRE DAL 21 SETTEMBRE.TUTTI GLI ALTRI MODELLI SONO PRE-ORDINABILI CONTATTANDOCI VIA EMAIL O TELEFONO. CLICCA QUI PER I NOSTRI RIFERIMENTI.Vedi in Dettaglio

SAMSUNG GALAXY WATCH IN ARRIVO A SETTEMBRE

SAMSUNG GALAXY WATCH IN ARRIVO A SETTEMBRE

27 agosto , 2018

samsung ha annunciato il suo nuovo smartwatch, che arriverà in italia dal 7 settembre A distanza ormai di 5 anni è tempo di parlare di smartwatch Samsung, che ha deciso di abbandonare il nome "Gear" per il più riconoscibile Galaxy Watch. Disponibile in due modelli, uno con quadrante da 42 mm e uno da 46 mm, avrà uno schermo OLED circolare da 1.2” o 1.3” a seconda della versione. La novità principale rispetto al modello precedente è la presenza della versione LTE con embedded SIM: ciò significa che non solo il Galaxy Watch potrà essere connesso alla rete senza smartphone, ma che le reti italiane supporteranno a breve la eSIM.  Entrambe la varianti (con cassa da 46 mm e 42 mm) verranno commercializzate anche in versione dotata di connettività LTE, per un totale di 4 combinazioni possibili. La variante LTE sarà disponibile in 15 paesi e presso 30 operatori e consente di gestire in maniera totalmente indipendente le chiamate, i messaggi, la navigazione satellitare e l'ascolto di musica in streaming. Segnaliamo anche che i Galaxy Watch sono compatibili con Spotify e con la funzione di ascolto offline.   HARDWARE Sotto la scocca abbiamo il processore SoC Exynos 9110 dual core da 1,15 GHz, con 768 MB di RAM (che raddoppia a 1,5 GB nella variante LTE) e 4GB di memoria interna. Il display circolare, con tecnologia Super AMOLED a colori e vetro Gorilla Glass DX+, ha una diagonale da 1,3" e 1,2" in base al modello e offre la stessa risoluzione 360 x 360 su entrambe le varianti. Differenze significative invece per quanto riguarda la batteria: la versione da 46 mm include una batteria da 472 mAh, quella da 42 mm da 270 mAh. In ogni caso Samsung garantisce oltre 80 ore di utilizzo con una ricarica, liberando l'utente dal bisogno di ricaricare quotidianamente il suo smart watch. Galaxy Watch è certificato IP68 e MIL-STD-810G (lo standard utilizzato per testare equipaggiamenti militari in condizioni estreme) e può essere utilizzato tranquillamente anche in acqua, essendo resistente fino a 5 Atmosfere (quindi fino a 50 metri). Non mancano poi Bluetooth 4.2, WiFi b/g/n, NFC, A-GPS, GPS, Glonass, accelerometro, giroscopio, barometro, sensore di luminosità ambientale e di battito cardiaco.   FUNZIONI E COMPATIBILITÀ Ovviamente non mancano tutte le funzionalità legate al monitoraggio del sonno e dell'attività fisica, che da sempre contraddistinguono gli smartwatch di Samsung; a questi si aggiungono una nuova serie di consigli e attività da eseguire al fine di ridurre il livello di stress rilevato dal dispositivo. Tra le varie novità introdotte, interessanti le personalizzazioni disponibili per offrire la sensazione di indossare un vero e proprio orologio analogico - ad esempio, la possibilità di sentire il ticchettio delle lancette o la riproduzione delle ombre proiettate dalle lancette virtuali sul quadrante. Ma anche la possibilità di utilizzare Galaxy Watch per sbloccare un computer o un tablet attraverso Samsung Flow, o quella di di gestire tutti i prodotti domotici connessi tramite SmartThings . Il sistema operativo è basato su Tizen in versione 4.0 e i Galaxy Watch sono compatibili con qualsiasi dispositivo Android equipaggiato con Android 5.0 Lollipop o superiore e iPhone 5 con iOS 9 o superiore.   DISPONIBILITÀ E PREZZI I Galaxy Watch saranno disponibili in Italia dal 7 settembre al prezzo di 309 Euro per la versione da 42 mm e di 329 Euro per quella da 46 mm, mentre la variante LTE arriverà successivamente. La versione da 46 mm verrà commercializzata nella colorazione Argento, mentre quella da 42 mm nelle due varianti Nero e Oro Rosa. Tantissimi i cinturini disponibili per entrambe le versione dello smart watch, davvero per tutti i gusti!  Vedi in Dettaglio

WHATSAPP: I TRUCCHI PER UTILIZZARLO AL MEGLIO

WHATSAPP: I TRUCCHI PER UTILIZZARLO AL MEGLIO

13 agosto , 2018

Una PICCOLA E SEMPLICE guida per scoprire alcuni trucchi che semplificano la nostra vita su WhatsApp Con più di un miliardo di utenti attivi nel mondo, WhatsApp è uno dei servizi di messaggistica istantanea più diffusi, in particolare in Europa e Occidente. Tra le ragioni di questo enorme successo, vi è senza dubbio la facilità di utilizzo: tutti siamo in grado di utilizzare WhatsApp per inviare messaggi o fare videochiamate ad amici e parenti. Eppure il servizio ha tutta una serie di funzioni che possono migliorare la nostra esperienza e che ci permettono di sfruttare al meglio l’applicazione. Vediamo allora qualche semplice trucco per velocizzare l’utilizzo di WhatsApp e semplificarsi la vita.   1) Scrivere in grassetto, corsivo o barrato Per dare più enfasi ai messaggi, puoi scrivere il testo con corsivo, grassetto o barrato; inoltre, puoi applicare la formattazione del monospaziato, dove tutte le lettere di una parola o testo saranno leggermente distanziate fra loro. Se in passato si poteva solamente utilizzare simboli specifici (es: *parola* per il grassetto, _parola_ per il corsivo, ~parola~ per il barrato), ora basta semplicemente selezionare il testo che si vuole modificare e poi cliccare sui tre puntini presenti nella tastiera dopo le voci "Taglia, Copia, Incolla".   2) Modificare le foto da condividere Direttamente all'interno dell'applicazione, a disposizione dell'utente c'è un pratico editor di immagini, grazia al quale potremo ruotarle e ritagliarle, aggiungere emoticons e scrivere testo per creare veri e propri meme personalizzati. L'editor si attiva in modo automatico prima di condividere una fotografia.   3) Mantenere la Privacy... Due funzioni sono molto utili in questo senso. La prima permette di limitare l'immagine del profilo affinché sia visibile solo ai propri contatti (dalla schermata iniziale di WhatsApp cliccare sui tre puntini e selezionare Impostazioni > Account > Privacy > Immagine del profilo). La seconda, invece, permette di scegliere quando visualizzare l'anteprima dei messaggi ricevuti (dalla schermata iniziale di WhatsApp cliccare sui tre puntini e selezionare Impostazioni > Notifiche > Notifica a comparsa).   4) Funzioni utili per chat di gruppo Per le chat di gruppo, croce e delizia dell'applicazione, risulta fondamentale saper rispondere a uno specifico contenuto: basta tenere premuto sul messaggio al quale si vuole rispondere e quindi, per Android, selezionare in alto la freccia verso sinistra, su iOS bisogna invece scorrere verso destra. Altra opzione interessante è quella per personalizzare le notifiche di un gruppo, magari il tuo preferito. In questo caso, impostare una suoneria specifica ti avvertirà all'istante di un nuovo messaggio. Apri il gruppo, clicca sul nome, dunque su Notifiche personalizzate, attivale con una spunta nel riquadro e sbizzarrisciti! Per sapere se e quando i componenti di una chat di gruppo hanno letto i tuoi messaggi, tieni premuto sul messaggio che ti interessa e clicca l'icona delle informazioni (la "i" dentro al cerchio). Questa funzionalità è disponibile anche per tutte le chat, non solo di gruppo, e funziona anche con le note vocali.   5) Risparmiare dati durante le chiamate Per chiamare gratuitamente qualcuno su WhatsApp, è sufficiente cliccare sull'icona della cornetta in alto a destra. Se hai un piano dati poco generoso, o se ad esempio sei all'estero e hai pochi giga in roaming, puoi selezionare l'opzione "Consumo dati ridotto" (da Impostazioni > Utilizzo Dati), diminuendo leggermente la qualità delle chiamate.   6) Segnare i messaggi come non letti Se hai la pessima abitudine di leggere i messaggi e ricordarti di rispondere solo dopo giorni o addirittura mesi, allora impara a segnare le chat come non lette. In questo modo avrai sempre sotto controllo le stato delle tue conversazioni!   7) Aumentare le dimensioni del carattere delle chat Se il tuo smartphone ha uno schermo un po' piccolo, o se fai fatica a leggere, puoi ingrandire le dimensioni del carattere: nella schermata principale dell'app, vai sui soliti tre puntini e apri le Impostazioni, dunque seleziona Chat > Dimensioni carattere e scegli quella che preferisci.   8) Inviare un messaggio broadcast Probabilmente una funzionalità sconosciuta ai più, ma che può rivelarsi utilissima. WhatsApp permette di inviare lo stesso messaggio a più persone contemporaneamente, senza però creare un gruppo specifico. Il vantaggio è che i destinatari riceveranno il messaggio singolarmente nella chat a due, come anche tu riceverai risposte dirette. Inoltre, in caso di messaggi diretti a persone che non si conoscono fra loro, queste non si ritroveranno inserite in un gruppo "estraneo". Come fare? Dalla pagina principale cliccare l’icona del menu presente in alto a destra - i noti tre puntini - selezionare la voce Nuovo Broadcast e quindi i contatti che ci interessano, infine scrivere il messaggio e inviare!  Vedi in Dettaglio

Microsoft Surface Go: tablet e pc in uno!

Microsoft Surface Go: tablet e pc in uno!

19 luglio , 2018

È da qualche giorno disponibile anche in Italia il nuovo tablet di microsoft, surface go, il fratello minore più economico della linea Surface. Il Surface Go, ultimo prodotto creato dall'azienda americana, è perfetto per chi cerca un 2 in 1 affidabile e ben costruito, abbastanza piccolo e leggero per viaggiare, ma anche agli studenti. Ha un rapporto prezzo prestazioni molto conveniente e una tastiera di ottima qualità. Due le configurazioni possibili: una con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria integrata, l'altra con 8 GB di RAM e 128 GB di disco rigido. Dal punto di vista del design, il Surface Go ricorda molto il Surface Pro, ma presenta bordi più arrotondati e lo schermo più piccolo, da 10 pollici. La filosofia di progettazione è sempre la stessa, dunque grande cura nei materiali per un prodotto comunque premium. È dotato di kickstand, l'aletta posteriore che permette di reggere in più posizioni il tablet. Dal punto di vista tecnico, il prodotto offre, come detto, uno schermo da 10 pollici con risoluzione 1800 x 1200 pixel in formato 3:2, una webcam frontale con supporto al riconoscimento facciale - da utilizzare con Windows Hello per lo sblocco del dispositivo - una porta USB-C 3.1 e Surface Connect, per ricaricare il Surface Go. Per trasformare Surface Go da tablet a PC serve montare la Type Cover, una tastiera disponibile in 4 colori diversi, rivestita in Alcantara, che facilita la scrittura. Il dispositivo supporta anche la Surface Pen e il mouse bluetooth della stessa linea. Il cuore pulsante della macchina è un processore Intel Pentium Gold 4415Y, un modello dual-core di settima generazione del quale Microsoft elogia l'equilibrio tra prestazioni, durata della batteria e proprietà termiche, che consentono un design sottile e senza ventola. Secondo Microsoft, l’autonomia arriva sino a 9 ore. Entro fine anno arriverà anche una variante LTE, che permetterà di inserire una scheda SIM dati. Dal punto di vista software, il Surface GO monta Windows 10 con la S Mode attiva; questo significa che gli utenti potranno utilizzare solamente le applicazioni del Microsoft Store. In qualunque momento, però, sarà possibile passare gratuitamente a Windows 10 Pro, che permetterà invece l'accesso a centinaia di applicazioni e programmi. Microsoft Surface Go può già essere ordinato presso il nostro negozio,contattando il reparto dedicato all'informatica.  Vedi in Dettaglio

In arrivo il Nuovo Samsung Galaxy Note 9

In arrivo il Nuovo Samsung Galaxy Note 9

2 luglio , 2018

È ufficiale, il nuovo Galaxy Note 9 verrà annunciato il prossimo 9 agosto nel corso di un evento che si terrà a New York. L'evento sarà trasmesso anche in live streaming. La società coreana ha pubblicato un breve video in cui viene mostrata la S Pen, il pennino caratteristico della gamma Note. Samsung è stata attenta a non rivelare particolare dettagli sul dispositivo che definisce “un nuovo membro della famiglia Galaxy premium”. E anche se ancora presto per dirlo, potrebbero non esserci grossi cambiamenti rispetto al modello precedente, come già accaduto per Samsung Galaxy S9 e S9 Plus, che hanno subito pochissime modifiche estetiche rispetto ai predecessori, ma hanno giovato di un migliore posizionamento del sensore di impronte, ora decisamente più facile da raggiungere. Galaxy Note 9 dovrebbe adottare gran parte dell'hardware dal Galaxy S9 Plus. Oltre al processore, anche la dotazione di memoria ed il comparto fotografico con doppio sensore ed apertura focale variabile. Secondo indiscrezioni, Note 9 potrebbe avere la doppia fotocamera disposta orizzontalmente (come il predecessore) e non verticalmente, come invece accade sugli altri modelli top di gamma del marchio coreano. Voci di corridoio parlano anche di una versione più potente con 8 GB di RAM e ben 512 GB di memoria integrata. Non mancherà sicuramente qualche miglioramento alla famosa S-Pen, sia dal punto di vista hardware che software. La "nuova penna" sarà capace di nuove funzionalità grazie ad una batteria integrata; ad esempio, potrebbe essere utilizzata come un telecomando per presentazioni o per scattare foto a distanza. Non dovrebbero mancare anche ulteriori funzioni software. Quel che è certo è che, come ogni anno, il nuovo smartphone della gamma Note potrà contare su specifiche tecniche di altissimo livello. Non ci resta che attendere il 9 agosto! Vedi in Dettaglio

GARMIN VIVOACTIVE 3 MUSIC

GARMIN VIVOACTIVE 3 MUSIC

15 giugno , 2018

Ecco la versione "musicale" del Garmin Vivoactive 3... FInalmente! Garmin realizzerà una versione del Vivoactive 3 con supporto alle funzioni di memorizzazione e riproduzione della musica, Vivoactive 3 Music. Possono essere archiviati direttamente nello smartwatch fino a 500 brani musicali e riprodotti tramite auricolari Bluetooth, senza dover quindi ricorrere allo smartphone. Vivoactive 3 Music ha un display Chroma touch e un'autonomia di 7 giorni in modalità smartwatch e fino ad 8 ore in modalità GPS con musica. Restano invariate le funzionalità del precedente modello: monitoraggio della attività fisica e del battito cardiaco, equipaggiato con modulo GPS, e con supporto a Garmin Pay - il sistema di pagamento contactless introdotto proprio con Vivoactive 3. Queste tutto ciò che puoi fare con quest'orologio smart: Scarica con facilità fino a 500 dei tuoi brani preferiti sull'orologio e ascoltali con gli auricolari Bluetooth (venduti separatamente da terze parti), senza bisogno dello smartphone Garmin Pay™, tecnologia di pagamento contactless che ti consente di effettuare i tuoi acquisti senza utilizzare denaro o carte di credito Invia risposte automatiche a messaggi e chiamate direttamente dello smartwatch Rilevazione cardio dal polso Garmin Elevate™ 24/7 Tanti profili sport precaricati come: corsa, bici, nuoto in piscina, workout in palestra Utilizza gli allenamenti precaricati o crea il tuo personalizzato da Garmin Connect™ Personalizza il tuo orologio con migliaia di quadranti gratuiti e app dallo store Connect IQ™   Vedi in Dettaglio

CX Sport - gli auricolari degli sportivi

CX Sport - gli auricolari degli sportivi

30 maggio , 2018

Sennheiser ha presentato gli auricolari bluetooth CX Sport, un prodotto pensato per gli sportivi Sennheiser CX Sport sono auricolari in-ear con connessione Bluetooth, ma non privi di cavi. Sono connessi da un cavo che integra un piccolo controller a tre tasti per gestire volume, chiamate e riproduzione della musica.     Hanno un design sportivo, pesano solo 15 grammi e sono ottimizzati per isolare al meglio dai rumori esterni, anche se non supportano la cancellazione attiva del rumore.   CX Sport sono compatibili con Bluetooth 4.2 e aptX, una tecnologia che migliora la qualità del suono, oltre alla possibilità di connettere le cuffie a due dispositivi Bluetooth contemporaneamente. 6 ore di autonomia con una singola ricarica e ricarica veloce da 10 minuti che consente un'ora di utilizzo sono altre caratteristiche importanti.     Contatta il nostro reparto specializzato Audio per maggiori informazioni e verificare la disponibilità del prodotto.  Vedi in Dettaglio

Nuovo LG G7 ThinQ

Nuovo LG G7 ThinQ

3 maggio , 2018

G7 ThinQ è lo smartphone top di gamma della casa coreana LG e, come i rivali 2018 della categoria (Samsung Galaxy S9, Huawei P20 Pro, iPhone X e Google Pixel 2), punta su fotocamera e intelligenza artificiale per conquistare il mercato. Il look del G7 è in linea con quello dei concorrenti e presenta l'ormai famoso "notch", ossia il taglio nello schermo lanciato da iPhone e poi riproposto dai telefoni Android nel 2018. Balza all'occhio il bordo in metallo lucido, che racchiude il vetro frontale e posteriore, che garantisce maggiore resistenza. Il telefono è certificato IP68 per la resistenza ad acqua e polvere. Lo schermo LCD è da 6,1 pollici, con risoluzione molto elevata QHD + (3120 x 1440 pixel) e una luminosità che non ha eguali tra gli smartphone: il Super Bright Display arriva a ben 1.000 nit e non avrete problemi a visualizzare le informazioni anche sotto la luce diretta del sole. Molto bello lo speaker Boombox, che utilizza  lo spazio interno del dispositivo come cassa di risonanza per raddoppiare la diffusione dei bassi e offrire un suono potente quasi da stereo portatile. Quando posizionato su una superficie solida o una scatola, lo smartphone utilizza la sua cassa di risonanza come un woofer per amplificare ulteriormente l’effetto dei bassi. Veniamo ora al reparto foto-video, forse il più importante per gli utenti: due fotocamere posteriori da 16 Megapixel, delle quali una grandangolare (107°) e una fotocamera frontale da 8 Megapixel. Tra le numerose funzioni, interessanti in particolare quella AI CAM con 19 modalità di scatto, per impostazioni più accurate, e la funzione Ritratto con sfondo sfocato, un effetto bokeh creato grazie al software e che si può combinare anche con l'obiettivo grandangolare. Alla base del nuovo smartphone, c'è la piattaforma mobile Snapdragon 845, la più avanzata di Qualcomm, con funzionalità di AI (Intelligenza artificiale) integrata. A disposizione poi 4 GB di Ram e 64 GB di memoria interna (espandibili con scheda micro SD). Qui di seguito le caratteristiche tecniche complete. Chipset: piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 845 con I.A. Display: FullVision da 6.1 pollici con tecnologia Super Bright Display (3120 x 1440 / 564ppi) Memoria: RAM 4GB LPDDR4x / ROM 64GB UFS 2.1 / supporto MicroSD (fino a 2TB) Fotocamera: Posteriore: doppia fotocamera 16MP super grandangolo (F1.9 / 107°) / 16MP OIS (F1.6 / 71°) - Anteriore: 8MP grandangolo (F1.9 / 80°) Batteria: 3000mAh con ricarica wireless Sistema operativo: Android 8.0 Oreo Dimensioni: 153.2 x 71.9 x 7.9mm Peso: 162g Connessione: Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / Bluetooth 5.0 BLE / NFC / USB Type-C 2.0 (compatibile con 3.1) Colori: New Aurora Black / New Moroccan Blue Altro: Super Bright Display / New Second Screen / AI CAM / Fotocamera Super Bright / Riconoscimento vocale a lungo raggio / Speaker Boombox / Google Lens / AI Haptic / Hi-Fi Quad DAC / Suono Surround 3D DTS:X / Certificazione IP68 per la pesistenza all’acqua e alla polvere / Conformità MIL-STD 810G (14 test) / HDR10 / Tasto Google Assistant / Riconoscimento del volto / Sensore per le impronte / Tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0 / Radio FM G7 arriverà in Italia a fine maggio in due colori, nero e blu, a un prezzo di listino previsto di 849 euro: tanti ma qualcosa in meno dei concorrenti diretti Samsung, Huawei e iPhone X.Vedi in Dettaglio

PRESENTATO IL NUOVO ASUS ZENFONE 5

PRESENTATO IL NUOVO ASUS ZENFONE 5

10 marzo , 2018

Asus ha presentato ZenFone 5Z, ZenFone 5 e ZenFone 5 Lite durante il Mobile World Congress 2018 Gli elementi principali che caratterizzano la nuova gamma ZenFone 5 sono i display senza cornice, l'Intelligenza Artificiale e la doppia fotocamera. Una gamma ben connotata che ha in ZenFone 5Z e ZenFone 5 i top di gamma, con funzionalità di Intelligenza Artificiale. ZenFone 5 Lite chiude la linea con particolare attenzione al comparto fotografico. Al top della linea si posizionano ZenFone 5 e in particolare Zenfone 5Z, il vero flagship Asus 2018. Si avvale del SoC Snapdragon 845, supportato dalla tecnologia Artificial Intelligence Engine di Qualcomm. Le memorie partono da 4GB RAM e 64GB di memoria, fino a 8GB di RAM e 256GB di spazio interno, passando per una versione da 6GB e 128GB di storage. ZenFone 5z sarà disponibile in Italia a giugno al prezzo di listino di 479€. Vedi in Dettaglio

Si potrà trasferire denaro con WhatsApp

Si potrà trasferire denaro con WhatsApp

21 febbraio , 2018

Al momento è in fase di test la funzione che consente di inviare denaro tramite l'app di messaggistica Dopo indiscrezioni circolate già nel corso del 2017, WhatsApp inizia a testare la funzionalità di invio di denaro tra i suoi utenti via chat e lo fa a partire dall'India, paese nel quale il servizio di messaggistica ha 200 milioni di utenti mensili attivi.     Le transazioni P2P non sono nulla di nuovo, il panorama delle person-to-person transactions è in grande sviluppo. Whatsapp si appoggerà al sistema UPI (Unified Payments Interface) per le transazioni e supporta un numero di istituti bancari locali, tra cui State Bank of India, ICICI Bank, HDFC Bank, e Axis Bank. Secondo quanto riferisce TechCrunch, la funzionalità è ancora in beta ma il suo funzionamento è chiaro: dopo aver accettato i termini e verificato il numero di telefono con un SMS, si può iniziare ad inviare denaro con l'apposita funzione all'interno della chat. Non resta che attendere gli sviluppi di questa interessante implementazione. Vedi in Dettaglio

NUOVO NOKIA IN ARRIVO

NUOVO NOKIA IN ARRIVO

5 febbraio , 2018

Il nuovo Nokia 7 Plus sarà probabilmente presentato in occasione del Mobile World Congress 2018 di Barcellona di fine mese Nokia presenterà probabilmente il nuovo 7 Plus durante il Mobile World Congress di fine mese a Barcellona. Sembra avere tutte le caratteristiche giuste per diventare uno dei migliori smartphone di fascia media. Nokia 7 Plus sarà caratterizzato da un display da 6" in formato 18:9, monterà come processore lo Snapdragon 660, avrà 4GB di RAM e 64GB di memoria espandibile tramite USB. Il comparto fotografico sarà caratterizzato da fotocamere con lenti Zeiss: due posteriori da 12 e 13MP e 1 frontale da 16MP. Nokia 7 Plus si preannuncia dunque uno smartphone davvero interessante! Ora bisogna attendere data di uscita e prezzo, che dovrebbe essere compreso tra i 299€ e i 399€. Vedi in Dettaglio

Nuova gamma Motorola 2018

Nuova gamma Motorola 2018

22 gennaio , 2018

Motorola ha in cantiere 6 smartphone per il 2018. Nello specifico: Moto X5, Moto G6 e le sue varianti (G6 Play e G6 Plus), Moto Z3 e Z3 Play. Non ci sono ancora specifiche per Moto G6 Play, al di fuori dello schermo da 5,7" con risoluzione 720p e della batteria da 4.000 mAh. Moto G6 Plus dovrebbe vedere crescere l'ampiezza dello schermo, che potrebbe salire a 5,93" con risoluzione Full HD+, e il processore, uno Snapdragon 650. Concludono la gamma Moto Z3 e Moto Z3 Play, che potrebbero essere dotati di uno schermo curvo da 6" (probabile la risoluzione Full HD+).   Moto X5,  nuovo smartphone top di gamma della compagnia, dovrebbe presentare un design rinnovato ed ispirato agli ultimi trend del mercato. Vodovrebbe essere caratterizzato da uno schermo da 5,9" Full HD da 18:9. Moto G6 avrà un display Full HD+, processore Snapdragon 450, due configurazioni di RAM e memoria integrata (3GB/32GB o 4GB/64GB). Lenovo, che è proprietaria di Motorola, non ha ancora confermato ufficialmente nessun dettaglio: proprio per questo motivo non ci è ancora dato sapere nulla per quanto riguarda prezzo e data di commercializzazione di questi nuovi prodotti. Vedi in Dettaglio

iPhone X 64 GB disponibile in negozio

iPhone X 64 GB disponibile in negozio

13 gennaio , 2018

Da sempre immaginiamo un iPhone fatto di solo schermo. Un oggetto così coinvolgente che ti fa immergere in quello che vedi. E così intelligente che sa rispondere a un tuo tocco, a una parola, persino a uno sguardo. Con iPhone X quella visione diventa realtà. E il futuro può cominciare. DA TRONY DALMINE TROVI iPhone X 64 GB, SENZA LISTA D'ATTESA O NECESSITÀ DI ORDINARLO. TI ASPETTIAMO IN NEGOZIO!   Vedi in Dettaglio

iphone X ti aspetta

iphone X ti aspetta

19 dicembre , 2017

Da Trony Rigamonti Dalmine trovi iPhone X, senza lista d'attesa o necessità di ordinarlo. * A tutto schermo: su iPhone X il protagonista è lo schermo, un nuovissimo display Super Retina da 5,8", perfetto in mano e splendido per gli occhi. * Il ricono­scimento ha cambiato volto: Face ID è un modo nuovo e sicuro per sbloccare il tuo iPhone, autenticarti e pagare i tuoi acquisti. * Fotocamera TrueDepth, la fotocamera frontale che guarda avanti: ora puoi scattare splendidi selfie con il volto bene a fuoco e lo sfondo sfumato. * Doppia fotocamera da 12MP, l’arte della fotografia. Sempli­cemente: fotocamere ancora migliori, sensore da 12MP più ampio e veloce, nuovo filtro colore, pixel più profondi. Vieni a vederlo in negozio e a Natale, REGALA iPhone X  Vedi in Dettaglio

Nuovi iPhone 8

Nuovi iPhone 8

16 settembre , 2017

Qualche giorno fa Apple ha presentato i nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus, aggiornamenti degli attuali iPhone 7 e 7 Plus. I nuovi smartphone si possono già ordinare nelle tre colorazioni disponibili: grigio siderale, argento e oro. Come fare? Puoi venire direttamente in negozio oppure compilare il form sotto per essere ricontattato dal nostro staff del reparto Telefonia e Informatica, che ti fornirà tutti i dettagli. Cosa aspetti?!      Vedi in Dettaglio

Promozione Speciale FASTWEB

Promozione Speciale FASTWEB

14 settembre , 2017

Solo per due giorni dal 14 al 16 settembre una PROMOZIONE SPECIALE sulle tariffe mobile FASTWEB. Cosa aspetti? Corri in negozio oppure compila il form sotto per essere ricontattato.      Vedi in Dettaglio

Pronti all'arrivo della fibra ottica?

Pronti all'arrivo della fibra ottica?

18 agosto , 2017

Verificare la copertura fibra ottica è la prima operazione da svolgere per scegliere un operatore. Quando si tratta di attivare una nuova linea, o semplicemente di cambiare gestore, uno degli errori più frequenti è quello di limitarsi a confrontare le tariffe. Il fattore economico è senza dubbio importante nella selezione dell'operatore, ma l'efficienza del servizio che è in grado di erogare nella zona di utilizzo deve essere il primo elemento da considerare. In Italia, infatti, la banda ultralarga raggiunge meno del 40% della popolazione, contro il 68% della media europea. Nonostante il ritardo, il Governo si è dato l'obiettivo della copertura totale entro il 2020, stanziando fondi pubblici per più di 6 miliardi di euro. Le reti in fibra ottica, in forte espansione, sono destinate ad aumentare esponenzialmente. Oggi già più di 1359 città hanno una copertura parziale o completa in fibra ottica. La Lombardia è stata una delle prime regioni a utilizzare la fibra ottica per poter garantire, alle persone che navigano sul web, il massimo livello di soddisfazione mentre ci si collega alla rete.  Per evitare disguidi, e spiacevoli sorprese, esistono strumenti per verificare preventivamente la copertura fibra ottica in modo gratuito e immediato. Il personale del nostro reparto TELEFONIA è a tua disposizione per chiarire ogni dubbio e scegliere l’offerta che fa per te. Vedi in Dettaglio

Promozione Smartphone

Promozione Smartphone

20 luglio , 2017

Da oggi e fino al 31 luglio, smartphone selezionati a un prezzo speciale. Per maggiori informazioni, puoi contattarci qui.  Vedi in Dettaglio