TV SAMSUNG The Frame 2018

TV SAMSUNG The Frame 2018

SECONDA GENERAZIONE PER Il TV Samsung che diventa UN QUADRO: LE NOVITÀ

Quando acceso, è un gioiello con risoluzione Ultra HD 4K con supporto HDR, da spento invece si trasforma in un quadro dai colori vividi e quasi reali, potendo infatti personalizzare il display anche quando il tv non è in funzione.

La versione 2018  non prevede nessuno stravolgimento: il progetto resta lo stesso del 2017 ma qualche novità è stata introdotta, soprattutto per rendere il prodotto al passo coi tempi.

Le novità sono interessanti: nuove cornici, una collezione di opere d’arte che ora arriva a 800 unità e soprattutto il nuovo pannello del 2018 che supporta l’HDR 10+ e offre una gestione del dettaglio sulle alte e le basse luci superiore rispetto a quello dello scorso anno. Non mancano caratteristiche tipiche della gamma Samsung 2018 tipo l’Effortless Log-In (per non dover impostare le credenziali più volte) e l’assistente personale Bixby.

A livello estetico non è cambiato praticamente nulla: bellissimo da vedere quando è acceso, un vero e proprio quadro quando è spento, potendo riprodurre quadri, fotografie e opere d’arte a piacere, fornite dall’utente o scaricate direttamente dall’Art Store integrato. Oltre all’Art Store e alla Samsung Collection con le opere curate apposta per The Frame, la funzione My Collection permette di caricare qualsiasi immagine via USB o wireless, così da visualizzare momenti e ricordi personali. Cambiare i contenuti visualizzati sullo schermo è facilissimo, tramite un paio di tocchi dall’app dedicata sullo smartphone.

Risultati immagini per samsung the frame 2018 stand

L’unicità di The Frame non è solo in ciò che si guarda ma anche nelle forme e nel design, caratteristiche che lo rendono molto di più di un semplice televisore. Il merito, oltre che del design moderno ed elegante, è di una serie di accessori con cui aggiungere ancora più stile; in primis le cornici intercambiabili (a scelta tra testa di moro, beige e bianco) facili da montare e sostituire. C’è poi la base accessoria Studio Stand, una sorta di cavalletto su cui posizionare il TV, proprio come se fosse una vera opera d’arte. Infine, One Connect Box permette di eliminare l’ingombro dei cavi per tutti i dispositivi connessi al televisore. In questo modo si possono collegare tutte le periferiche esterne , mantenendo un’estetica chiara e pulita, come deve essere quella di un quadro d’eccezione. All’interno della scatola, tra le componenti di serie, l’aggancio No Gap Wall-Mount è la staffa che permette di appendere il nostro TV a muro, perfettamente a filo come un vero quadro.

The Frame 2018 è già disponibile negli USA nei tagli da 55″ e 65″ con prezzi indicativi di 1.999 e 2.799 dollari. Si attendono invece ancora tutti i dettagli per il mercato italiano.

The Frame sul muro sopra il camino nella stanza da pranzo

Comments are closed.